VOGLIO... DI  TE.

 

 

Voglio le tue mani sulla mia pelle

che frugano il mio corpo ovunque, incessantemente.

Voglio sentire il brivido delle tue carezze,

lievi, calde, interminabili... su di me.

Voglio le tue labbra sulle mie,

avide, dolci, insaziabili.

Voglio il tuo sapore da assaggiare,

da gustare, da trattenere...

voglio perdermi nella tua bocca... a lungo... a lungo.

Voglio i tuoi baci, li pretendo, li desidero

fino a struggermi dentro.

Voglio sentire il tuo odore

annusare la tua pelle,

per ricordarti per sempre.

Voglio il tuo viso affondato nel mio seno

che si nutre di me, instancabile.

Voglio riceverti dentro di me...

fino a sfinirmi, fino a sfinirci...

 sentire la tua forza e il tuo calore che mi invadono.

Voglio stordirmi di Te

...quando la voglia irrompe prepotente,

quando... tra le gambe un fuoco mi consuma,

quando ogni parte del mio corpo

del mio cuore

e della mia anima

grida a Te, Impossibile Amore Mio.

 

 

Dolceluna

luglio 2003

 

 

Torna a poesie Dolceluna

 

Migliori Siti