Voglio urlare!! 


Voglio urlare la mia rabbia al mondo, 
voglio urlare a chi, di nuovo 
ha infranto i miei sogni, 
lasciatemelo fare! 

E così grido a te, Vita, 
che ti diverti ogni volta 
a farmi intravedere la felicità 
e poi, quando la mia mano, incerta e incredula 
si protende ad afferrarla 
tu, meschina, la getti lontano da me, 
lasciando la mia anima vuota e desolata. 

E grido a te, Amore, 
che ti diverti ogni volta a passarmi davanti 
dolce, tenero, irresistibile 
incantandomi con parole suadenti, 
e quando il mio cuore, 
accecato ed affamato, 
si apre e ti fa entrare 
tu, crudele, con un ghigno beffardo 
fuggi via da me 
lasciando dietro di te i brandelli 
del mio povero cuore. 

Perchè, perchè, perchè? 

Voglio urlare, urlare al mondo 
la mia tristezza e solitudine, 
di nuovo compagne dei miei giorni, 
inseparabili amiche delle mie lunghe notti. 

E grido a te, Destino 
che crei a tuo piacimento occasioni di gioia immensa 
e di dolore acuto e fondo, 
incurante di quello che lasci alle tue spalle, 
incurante delle ferite 
che i tuoi giochi crudeli procurano. 

Voglio urlare, urlare, urlare al mondo 
quanto lo amo! 
Voglio urlare tutto il bisogno che ho di lui 
ora che tu, Destino, lo hai portato lontano da me... 

Ma ti prego, Vita, 
per questa volta 
lasciami afferrare un po’ di felicità, 
e tu Amore, 
non ridurre di nuovo in cocci il mio cuore, 
e tu, si tu Destino, 
volgi gli eventi, per una volta, ti prego, 
e fallo tornare da me. 

Vita, Amore, Destino 
riportatemi il mio caro, 
così che io possa di nuovo urlare al mondo, 
ma urlare l’amore, 
tutto l’amore che ho per lui! 
 
© Dolceluna 
 settembre 2003

ritorna a poesie DolceLuna

 

Migliori Siti