Seme d'amore

 

 

Un seme d'amore

germogliò quella notte

di inizio primavera...

Ancora incerta giaceva l'anima tua

allo scorgere di quella luce

là, in fondo al buio...

incredula forse che proprio a te

fosse toccato di vederla,

proprio ora,

in quell'attimo della tua vita.

 

Io raccolsi quel seme d'amore,

lo innaffiai con cura

lo feci germogliare...

diventò un roseto colorato

e denso di profumi.

 

Come bambini d'amore ci nutrimmo

di quel nettare, di quel nato germoglio,

dell'infinita gioia

di sapersi uno nell'altro,

due anime ritrovate, finalmente...

 

Ed anche ora

che tu, amore mio,

hai varcato quella soglia..

io sento di averti ancora qui con me,

sempre,

mi basta annusare

una delle nostre rose

o seguire il profumo del rosmarino....

 

 

 

© Dolceluna

11 Marzo 2012

 

 

Migliori Siti