Mi sembra di vederti

 

 

Mi sembra di vederti, lì, bello come il sole,

sul tuo letto, adagiato,

gli occhi chiusi e la mente che va

che vaga, che rivive, che fantastica...

Mi sembra di vederti, lì,

ancora stropicciato di sonno,

tenero come un cucciolo al risveglio,

sul tuo corpo solo il fruscio del lenzuolo

che accarezza la tua pelle...

come lo sfiorare delle mie mani.

 

E mi sembra di sentirti,

mio adorabile amore

mormorare piano il mio nome,

mentre una parte di te...

 prepotente prende vita al solo mio pensiero.

E mi sembra di sentire

il calore dell'incendio di emozioni,

dolci e forti

che tutto questo fa scoppiare in te.

 

E così,

impagabile, dolce e travolgente uomo mio,

sono certa, ora, di veder volare quel lenzuolo...

mentre la pressione delle tue mani

ora lieve ora più intensa,

ti porta in un turbine di sensazioni

e tu, cuore mio,

all'apice di questo attimo così intenso

gridi a me... ...

mentre un brivido ti percorre in ogni dove

facendo sussultare il tuo splendido corpo.

 

E mi sembra infine di vederti,

lì, bello più del sole,

arrenderti piano piano alla stanchezza dell'amore

e abbandonarti di nuovo al sonno,

appagato nei tuoi sensi e nel tuo cuore,

con quel tuo incredibile sorriso

che,

al solo pensiero,

mi fa sobbalzare nell'intimo.

 

 

© Dolceluna - 2003

 

...tu sei dentro di me, come l'alta marea, che riappare e scompare portandoti via...

 sei il mistero profondo, la passione, l'idea, sei l'immensa paura che tu non sia mia...

 

Migliori Siti          

torna a poesie Dolceluna