LE ROSE

Le rose sul mio vestito

si muovono con me, mentre ballo da sola.

Rose, rose gialle, rose rosse, rose rosa, rose belle!

    

Le rose sul mio letto

mi avvolgono nel sonno,

mi inebriano di profumo

odorose e dolci sulla mia pelle...

seta leggera che mi accarezza...

leggere, le rose...come le tue mani...

Le rose...Dio! che belle le rose!

Le rose, le rose sui muri,

roselline pallide e timide

occhi di bimbi

piedi di angeli posati sulla terra.

Le rose, i fiori dei poeti,

nate per noi, per fare poesia, per sognare su loro.

Le rose si aprono a noi

aprono il loro cuore per farci felici

con la loro bellezza.

Le rose non chiedono nulla,

ci regalano i loro colori

il loro profumo

per amore, solo per amore.

Le rose, le rose per l'amore,

per la passione,

per un cuore che arde e che desidera e che ama.

Le rose, le rose per le spose,

le spose di maggio,

rose bianche per una vita insieme.

Le rose per una mamma,

lacrime d'amore per colmare la solitudine,

per il suo cuore, grande come le montagne.

Le rose,

rose blu...

come i tuoi occhi,

come la profonditą del mare,

blu, come il cielo pił alto,

come i sogni pił intensi.

 

Le mie rose,

le mie rose per te,

rose e baci

le rose...i miei baci per te,

per te

amore mio,

per coprirti d'amore,

e rose, rose, rose per noi

rose per fare l'amore...

quando spengo la luce...

e mi abbandono a te...

 

© Dolceluna

 

Milano, 19 luglio 2003

- per amore delle rose -

 

 

ritorna a poesie DolceLuna
 
Migliori Siti