La curva della luna

La curva della luna una notte come questa,

che tutto concede e tutto soddisfa.

Notte di stelle e canto del mare.

 

La curva della luna un calice di vino,

vino rosso e caldo

che corre nelle vene, inebriante.

 

La curva della luna un'alcova di amanti,

dimenticati dal tempo e

lasciati l a godere,

nel turbinio delle loro emozioni.

 

La curva della luna un grembo sicuro

un rifugio, un nido,

dove non passa la cattiveria,

dove l'amore resiste, e anche la gioia.

 

E la curva della luna passione che esplode

desiderio che brucia nella pancia,

al ricordo di Te, amore,

della tua pelle e del tuo giovane corpo.

E' un'arancia selvatica da mordere e succhiare,

insieme... avidamente.

 

La curva della luna un dolce ricordo

da trapiantare nel cuore,

per farlo resistere

 all'usura del tempo.

 

Dolceluna

Milano, 3 Aprile 2006

 

video :  http://www.youtube.com/user/ALBYPAOLO  con testo della poesia

 

 

 

                      

 

Migliori Siti