Eccoti, Settembre...

 

Eccoti Settembre...

sei arrivato in punta di piedi

portando lacrime leggere e sbuffi di vento,

vento dal nord, noioso e freddo...

Questa pioggia ci risana, ci toglie dall'arsura

di un incendiario Agosto

e ci ridona pace, e soavità nell'animo.

 

Eccomi qui, Settembre

ad accoglierti ancora, atteso mese, amato mese,

nuovi giorni di tiepido sole so che mi donerai,

e io, piccola Mery...

che da te son nata,

socchiuderò gli occhi e tenderò le braccia

e tutto il tuo amore coglierò,

e tutti i tuoi colori e profumi

ricolmeranno il cuore mio

di antichi echi e soavi emozioni...

 

Ti amo, Settembre!

 

 

© Dolceluna

1 Settembre 2012

 

 

                   

 

Migliori Siti          

 

 

 

poesia riportata sulle immagini usate nella pagina