IL PROFUMO DEL PANE

Era il tempo
che i bambini correvano,
era il tempo
che le donne cantavano
e gli uomini tornavano la sera
e abbracciavano le loro donne.

Era il tempo
che l'amore era vero,
e anche il profumo del pane.

Il sole ha continuato a salire
e anche la notte ritorna come sempre.

Tutto come sempre,
meno i bambini che non sanno pił correre,
e le donne non si sentono pił cantare,
e le braccia dei loro uomini
forse non le stringono pił.

Si, il sole continua a salire
e dopo ogni giorno ne viene un altro
come sempre. Tutto come sempre,
meno l'amore, che hanno dimenticato, 
e anche il profumo del pane.

© Dolceluna
torna a poesie Dolceluna
 
Migliori Siti