ARRENDERSI
Come il cuore di un diamante,
forza e purezza della luce,
era l'amore di una donna.
E più non le bastava la vita
da dare al suo uomo.

Perché ora quelle mani scese?
Perché quest'aria non sa più di canto?
No, come animali braccati, voi,
avete odiato la sua libertà
rubando tutta la sua anima.

Ed ora, sole
perché dai ancora la tua luce?
Lei non può accogliere il tuo calore,
non aveva più ormai a chi dare la vita
e l'ha lasciata andare.
 
© Dolceluna

 

torna a poesie Dolceluna

 

Migliori Siti